paura della diagnosi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

paura della diagnosi

Messaggio  Fiamma67 il Ven Apr 03, 2009 4:51 am

Ciao a tutti.... ho 41 anni, un marito, 4 figli adolescenti, una mamma e una gatta... e forse un tumore!
Sabato dovro' fare un ago aspirato per sapere... E sono terrorizzata: paura del dolore, paura dell'esito......
Non so se avro' la forza di lottare....... vivido il ricordo nel mio cuore del mio amato papà morto di cancro ai polmoni a 51 anni dopo pochissimi mesi di non-vita.........................sono passati 23 anni ma quando ci penso piango ancora..
Scusate lo sfogo..... ora provo a dormire.
Un abbraccio a tutti!

Fiamma67
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: paura della diagnosi

Messaggio  ericabaroni il Ven Apr 03, 2009 3:34 pm

Cara Fiamma... cerca di stare tranquilla , per quel che puoi. Cerca di essere fiduciosa. Parli di ago aspirato... E' per il seno? Perchè se fosse così oggi si sono fatti tanti passi avanti. L'ago aspirato l'ho fatto anch'io lo scorso autunno. E' un esame un po' fastidioso, ma sopportabilissimo. Fortunatamente per me è stato un falso allarme. Ma conosco un sacco di gente che anche con esiti negativi, ora si è ripresa alla grande.
Facci sapere qualcosa di più e comunque noi siamo sempre qui pronti ad accoglierti!
Un abbraccio
Erica

ericabaroni

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 19.02.08
Età : 54
Località : Provincia di Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: paura della diagnosi

Messaggio  Fiamma67 il Sab Apr 04, 2009 11:25 pm

Cara Erica, ti ringrazio per la tua risposta.... mi è stata di conforto nell'attesa.
In effetti, l'ago aspirato è stata una passeggiata... meno l'esito, purtroppo: sembra trattasi di tumore di Warthin....Il medico dice che è comunque da operare...Quando avro' l'esito scritto dovro' darmi da fare in tal senso...
Ovvio che nn mi alletta l'idea dell'intervento (a chi piacerebbe!!!!!!) ma ormai mi sono QUASI rassegnata.... speriamo che sia SOLO quello....Adesso che "so", sono piu' "tranquilla".
Ma ora si pone il problema di come e cosa dire ai ragazzi e a mia mamma (la gatta per il momento la lascerei fuori eh eh..).
Vedremo.....
Mi auguro di riuscire ad assorbire un po' della forza che traspare in molti di voi.... GRAZIE!!!!!!!!!

Fiamma67
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: paura della diagnosi

Messaggio  Simona il Dom Apr 05, 2009 8:35 pm

Ciao Fiamma,sono sicura che riuscirai a trovare le parole giuste per parlare con i tuoi figli. Certo, magari cercando di non allarmarmarli . E' giusto però dirgli che dovrai affrontare un intervento e eventualmente delle cure. Anche perchè non c'è cosa peggiore del silenzio. Potrebbero percepire che c'è qualcosa che non va e stare male perchè magari non se ne parla. E questo potrebbe incrementare la loro angoscia. I ragazzini a quell'età sono molto sensibili. Vedrai che il loro amore ti aiuterà nella tua battaglia. Forza e ogni qualvolta tu ne abbia voglia, noi siamo qui.

Simona

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 19.02.08
Età : 36
Località : SOLARO (MI)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: paura della diagnosi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:18 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum